Sei Toscana si colora di arancione per dire stop alla violenza sulle donne

Sei Toscana si colora di arancione per dire stop alla violenza sulle donne

Anche Sei Toscana lancia il suo messaggio contro la gli abusi e la violenza di genere. In occasione della “Giornata Mondiale contro la Violenza sulle donne”, la Casa dell’Ambiente, sede della società e di Sienambiente in via Simone Martini a Siena, sarà completamente illuminata di arancione. Un gesto simbolico che intende innanzitutto ricordare le migliaia di vittime di femminicidio che in Italia, dopo il trend leggermente negativo dell’ultimo triennio, tornano purtroppo a crescere nel 2021. Secondo l’ultimo Report della Direzione Anticrimine, sono 103 le donne uccise dal primo gennaio di quest’anno, 87 delle quali in ambito affettivo-familiare. Il numero, già di per sé impressionante e drammatico, sale considerevolmente se si contano le vittime di violenza di genere: ogni giorno 89 donne in Italia vengono molestate, ricattate, abusate. È un problema che riguarda tutti, donne e uomini, e l’iniziativa di Sei Toscana e Sienambiente – in linea con l’obiettivo n.5 dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, i cui principi di sviluppo sostenibile sono un riferimento costante per le due aziende – vuole essere utile anche a sensibilizzare e a ricordare di segnalare il pericolo al numero dedicato 1522 o ai centri antiviolenza. La sede senese delle due società rimarrà illuminata di arancione sino al prossimo 30 novembre.