Qualità e quantità della differenziata: Sei Toscana potenzia i servizi di raccolta sul territorio

Qualità e quantità della differenziata: Sei Toscana potenzia i servizi di raccolta sul territorio

Prosegue il lavoro di Sei Toscana, in collaborazione con le Amministrazioni comunali e ATO Toscana Sud, per potenziare e migliorare i servizi di raccolta nel territorio con l’obiettivo di aumentare quantità e qualità delle raccolte differenziate. A Colle val d’Elsa, in provincia di Siena, lunedì 26 aprile prende il via la consegna del kit per il porta a porta. L’Amministrazione comunale e Sei Toscana hanno messo a punto le nuove modalità e il calendario di consegna che è in arrivo in questi giorni, tramite posta, a tutte le utenze interessate dalla riorganizzazione del servizio. I cittadini residenti nei quartieri di Gracciano e Querciolaia (dove verrà attivato il porta a porta a partire dal prossimo 7 giugno) dovranno ritirare il kit, da lunedì 26 aprile a sabato 15 maggio, presso il circolo Oikos in via fratelli Bandiera n.92. Lo sportello sarà aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30. Il sabato dalle 8 alle 13 (ad eccezione di sabato 1° maggio, giorno in cui lo sportello resterà chiuso). I cittadini che sono già serviti dal porta a porta (residenti nelle zone di Borgo, Castello e Piano) dovranno ritirare il kit secondo il seguente calendario: da lunedì 26 aprile a sabato 8 maggio presso il circolo il Torrione in via Porta Vecchia n.23. Lo sportello sarà aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30 e il sabato dalle 8 alle 13 (ad eccezione di sabato 1° maggio, giorno in cui lo sportello resterà chiuso). Da lunedì 10 maggio a sabato 29 maggio, il punto di consegna sarà presso il Teatro del Popolo in piazza Unità dei Popoli. Lo sportello sarà aperto dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30; il venerdì dalle 15 alle 18.30 e il sabato dalle 8 alle 13. Il servizio con il nuovo calendario di ritiri e le nuove modalità di esposizione dei rifiuti sarà attivo a partire da lunedì 7 giugno. A Follonica, in provincia di Grosseto, a distanza di qualche mese dal loro posizionamento, e dopo un periodo in cui le nuove attrezzature ad accesso controllato sono state “aperte” (ossia utilizzabili anche senza la 6Card, premendo solamente il pulsante di risveglio dei contenitori) a partire da martedì 4 maggio si procederà con la chiusura di tutti i contenitori ad accesso controllato a disposizione dei cittadini. Pertanto, da martedì 4 maggio, per conferire i propri rifiuti sarà necessario l’utilizzo della 6Card in dotazione. A tal proposito, l’Amministrazione comunale e Sei Toscana ricordano che chi non avesse ancora ritirato la 6Card può recarsi allo sportello di Sei Toscana sito nei locali dell'ex Officina Cilindri (comprensorio Ex Ilva, di fianco al Teatro fonderia Leopolda).  Lo sportello è aperto tutti i lunedì dalle 9 alle 13, mercoledì dalle 13 alle 17 e sabato dalle 9 alle 13. A Castiglione della Pescaia, sempre in provincia di Grosseto, Sei Toscana apre il centro di raccolta temporaneo per la raccolta del verde (sfalci e potature). La nuova struttura è aperta per il conferimento di sfalci e potature da parte di residenti, turisti ed imprese nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 14.00 alle 18.00 e nei giorni di martedì, giovedì e sabato dalle 9.30 alle 13.00.