Sei Toscana insieme alle Amministrazioni del territorio per aumentare qualità e quantità della differenziata

Sei Toscana insieme alle Amministrazioni del territorio per aumentare qualità e quantità della differenziata

Prosegue il lavoro di Sei Toscana, in collaborazione con le Amministrazioni comunali e ATO Toscana Sud, per potenziare i servizi di raccolta nel territorio con l’obiettivo di aumentare quantità e qualità della differenziata. Ad Arezzo proseguono le attività legate alla riorganizzazione dei servizi di raccolta dei rifiuti. In questi giorni stanno arrivando a casa dei residenti nelle zone di Puliciano, Rigutino, Vitiano, Frassineto, Ottavo Poggio Ciliegio, S. Andrea a Pigli, Il Matto, Madonna di Mezzastrada, Sargiano, Frassineto, Pieve a Quarto, Ripa di Olmo, S. Anastasio, Olmo e San Zeno le lettere informative che spiegano nel dettaglio ai cittadini le prossime novità. La riorganizzazione introduce importanti novità nelle modalità di conferimento e una necessaria revisione del calendario dei ritiri. In particolare, per consentire una migliore qualità del rifiuto raccolto, si passerà dal contenitore stradale al mastello per la raccolta dei rifiuti organici. A partire da lunedì 22 agosto, il personale incaricato da Sei Toscana consegnerà a domicilio il nuovo kit per la raccolta che comprende i nuovi mastelli e i nuovi sacchi. Il kit (che sostituirà completamente quello attualmente in uso) sarà associato a ciascuna utenza e, una volta a regime, consentirà di introdurre la tariffa puntuale e di calcolarla anche in base all’impegno concreto nel differenziare i rifiuti. Chi non verrà trovato in casa durante la consegna riceverà un avviso con indicato dove e quando poter andare personalmente a ritirare il kit. La fase di distribuzione durerà oltre due mesi e, progressivamente, interesserà anche le altre frazioni delle zone a ovest e a nord del territorio comunale. Per illustrare a tutti i cittadini coinvolti in questa nuova fase gli obiettivi e le motivazioni della riorganizzazione, l’Amministrazione comunale, insieme a Sei Toscana, ha programmato due incontri pubblici che si svolgeranno mercoledì 28 settembre presso il centro di aggregazione sociale Sant’Andrea a Pigli “Il Cavallino”, in località Il Matto. Il nuovo servizio porta a porta prenderà avvio nella prima settimana di novembre e, fino a quella data, i cittadini dovranno seguire il calendario di conferimento dei rifiuti attualmente in vigore. A Siena, in occasione del palio dell’Assunta, il Comune, tramite ordinanza comunale, ha indicato gli orari di esposizione dei rifiuti per le utenze domestiche (privati cittadini) e non domestiche (attività commerciali e di ristorazione) residenti in piazza del Campo e nella “Y storica”. PIAZZA DEL CAMPO Giovedì 11 e venerdì 12 agosto, i rifiuti dovranno essere conferiti dal termine delle prove alle ore 8. Il 13, 14, 15 e 16 agosto i rifiuti dovranno essere esposti dalle ore 6 alle ore 7. Così come indicato nell’ordinanza comunale, i rifiuti prodotti da tutti gli utenti (cittadini e attività commerciali e di ristorazione) dovranno essere conferiti all’interno di sacchi. “Y STORICA” (Banchi di sotto, Banchi di sopra, via di Città) Il 13, 14, 15 e 16 agosto i rifiuti dovranno essere esposti dalle ore 6 alle ore 7:30. Sei Toscana ricorda ai cittadini residenti in centro storico nella Zona B, che martedì 16 agosto, giorno del Palio, il servizio di ritiro porta a porta sarà svolto regolarmente con il consueto orario, dalle 6 alle 8:30 (multimateriale, organico e indifferenziato). Sei Toscana raccomanda il rispetto degli orari e delle modalità di esposizione dei rifiuti per una città più vivibile anche nei giorni di festa. A Piombino, prosegue l’implementazione del servizio di raccolta dei rifiuti. Sono a disposizione dei cittadini i nuovi contenitori per la raccolta dei piccoli RAEE (i Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche). I quattro contenitori, che possono essere già utilizzati dai cittadini, si trovano in via Torino (postazione a fianco delle scuole); a Montemazzano, in via Sardegna (postazione a fianco del Penny Market); a Salivoli, all'interno dell'area del supermercato Coop e in piazza Aldo Moro, zona Desco (postazione a fianco delle scuole). Nei nuovi contenitori è possibile conferire piccole apparecchiature elettriche ed elettroniche, come cellulari, tablet, tastiere, mouse, pc portatili, piccole stampanti, fotocamere, ecc. e piccoli elettrodomestici come asciugacapelli, frullatori, ferri da stiro. Il conferimento è molto semplice: basta premere il pulsante posizionato sul contenitore, aprire lo sportello, conferire i propri rifiuti e richiudere. Non è necessario avere la 6Card per l’apertura.

Close Logout Cerca Facebook Instagram You Tube Twitter Linkedin