Sei Toscana a fianco delle associazioni nelle giornate di pulizia e cura del territorio

Sei Toscana a fianco delle associazioni nelle giornate di pulizia e cura del territorio

In questi giorni di primavera, in molti comuni della Toscana del sud si stanno svolgendo giornate ecologiche dedicate alla scoperta delle bellezze del territorio e alla pulizia. Dallo splendido mare di Monte Argentario, alle sponde del fiume Arno, dalle colline della Maremma fino alla Val di Chiana, sono tanti i comuni, le associazioni e i gruppi di cittadini che hanno chiesto a Sei Toscana supporto per queste belle iniziative all’insegna dell’ambiente e della sostenibilità. Fra le tante e meritevoli azioni messe in campo, anche quella a Monte Argentario dove l’associazione Marevivo ha coinvolto oltre 30 subacquei nella zona di Punta Bove, in una giornata dedicata al recupero di lenze ed esche artificiali da pesca che avvolgono i rami di gorgonia che crescono ancorate sulle pareti del promontorio e minacciano la vita nei fondali. Nel corso della giornata sono state rimosse centinaia di metri di lenze da pesca e tantissime esche e ami in plastica che mettono a rischio l’ecosistema marino. Tutto il materiale, raccolto in tre grandi ceste, per un totale di circa 10kg, è stato prelevato da Sei Toscana che si è occupata poi del suo corretto smaltimento. 

Close Logout Cerca Facebook Instagram You Tube Twitter X Linkedin