Ecco l’alfabeto dello sviluppo sostenibile e dei cambiamenti climatici

Ecco l’alfabeto dello sviluppo sostenibile e dei cambiamenti climatici

Un’analisi puntuale dei 17 obiettivi dello sviluppo sostenibile espressi dall’ONU nell’Agenda 2030, declinati secondo i pilastri fondamenti di natura ambientale, economica e sociale, abbinati alle ventisei lettere dell’alfabeto internazionale. Sbarca in libreria l’“Alfabeto dello sviluppo sostenibile e dei cambiamenti climatici”, il nuovo volume edito dalla Pisa University Press con i testi curati da docenti dell’ateneo pisano coordinati dai professori Giacomo Lorenzini e Marco Raugi. Si passa dalla “A” di Agricoltura sostenibile alla “Z” di Zero fame, affrontando, lettera-per-lettera, tutti gli argomenti chiave, dalle disuguaglianze alla parità di genere, dalla xenofobia al junk food, dall’economia circolare al contrasto alla povertà. I cambiamenti climatici sono affrontati sotto i profili dell’impatto sulla biodiversità e produttività degli ecosistemi terrestri e marini, dell’approvvigionamento energetico, delle possibilità di contrasto e dell’evoluzione del quadro politico internazionale. Particolare attenzione è pure posta alla corretta alimentazione, agli obiettivi di benessere e salute e, più in generale, della qualità della vita. La sostenibilità ha bisogno di cultura per trasformarsi in azione concreta e il volume potrebbe rappresentare una sorta di manuale per consentire ai ragazzi (ma non solo a loro) di confrontarsi in maniera consapevole con le fake news che infestano ogni giorno i social media e costruire un futuro migliore.

Qui è possibile scaricare gratuitamente il volume in formato pdf.