A Montepulciano si amplia il porta a porta: da domani il via a Nottola

Saranno consegnati a casa dei cittadini i kit per la raccolta dei rifiuti e il materiale informativo

A Montepulciano si amplia il porta a porta: da domani il via a Nottola
Montepulciano

Si amplia il porta a porta a Montepulciano. Dopo la sospensione legata all’emergenza Coronavirus, l’Amministrazione comunale, in collaborazione con Sei Toscana, ha riprogrammato le attività di consegna dei materiali per la raccolta domiciliare dei rifiuti urbani a Nottola, coinvolgendo circa 200 cittadini.

Domani, mercoledì 1 luglio, giovedì 2 luglio e sabato 4 luglio, in una fascia oraria fra le 8.30 e le 20, personale incaricato dal gestore Sei Toscana (riconoscibile tramite apposito tesserino) consegnerà casa per casa i kit per la raccolta dei rifiuti e il materiale informativo. Qualora l’utente non sarà stato trovato in casa, verrà lasciato nella cassetta della posta un avviso di mancata consegna con il quale poter ritirare il kit presso il centro di raccolta.

Il sistema “porta a porta” consiste nella separazione domestica delle diverse tipologie di rifiuto (carta e cartone – vetro, plastica, lattine e tetrapak – organico – non riciclabile) che saranno poi raccolte a domicilio dagli operatori di Sei Toscana secondo orari e frequenze stabilite (riportate sul materiale informativo consegnato ad ogni utenza). L’attivazione della suddetta modalità di raccolta comporterà la rimozione progressiva di tutti i cassonetti e contenitori stradali nelle vie interessate. A Nottola il nuovo servizio inizierà a partire da lunedì 6 luglio.

L’obiettivo è quello di aumentare la percentuale di recupero delle varie frazioni merceologiche e di migliorare il decoro urbano.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito www.seitoscana.it o scaricare 6APP, l’app di Sei Toscana scaricabile gratuitamente su App Store e Google Play.

Potrebbe interessarti