Capodanno: le variazioni ai servizi nei comuni della provincia di Grosseto e della Val di Cornia

Lunedì 1° gennaio resteranno chiusi tutti i centri di raccolta e le stazioni ecologiche

Capodanno: le variazioni ai servizi nei comuni della provincia di Grosseto e della Val di Cornia

In occasione del Capodanno, lunedì 1° gennaio 2024, Sei Toscana ha previsto delle modifiche ai servizi di raccolta in alcuni comuni della provincia di Grosseto e del comprensorio della Val di Cornia (provincia di Livorno). Tutte le variazioni sono state concordate dal Gestore con le singole Amministrazioni comunali con l’intento di offrire, anche durante i giorni di festa, servizi rispondenti alle esigenze dei cittadini. Di seguito tutte le variazioni previste (cliccando sul nome del comune è possibile visualizzare tutte le relative info direttamente sul portale www.seitoscana.it).

PROVINCIA DI GROSSETO Civitella Paganico le raccolte porta a porta dell’organico e dei tessili sanitari (pannolini e pannoloni), previste per lunedì 1° gennaio, saranno anticipate a domenica 31 dicembre.

Follonica La raccolta porta a porta degli sfalci e potature nei quartieri di San Luigi, Capannino e Corti nuove prevista per lunedì 1° gennaio sarà posticipata a venerdì 5 gennaio.

La raccolta domiciliare dell’indifferenziato alle utenze non domestiche (attività commerciali) della zona industriale, prevista per lunedì 1° gennaio, sarà posticipata alla mattina di martedì 2 gennaio.

La raccolta domiciliare di carta e cartone alle attività commerciali del centro, normalmente effettuata nel pomeriggio, sarà anticipata alla mattina. Per questo motivo i rifiuti dovranno essere esposti prima delle 6 del mattino.

Manciano la raccolta domiciliare del multimateriale alle utenze non domestiche (attività commerciali), prevista per lunedì 1° gennaio, saranno anticipate a domenica 31 dicembre.

Monte Argentario la raccolta porta a porta dell’organico, prevista per lunedì 1° gennaio, sarà anticipata a domenica 31 dicembre. Le raccolte domiciliari di vetro, carta e cartone e organico alle utenze non domestiche (attività commerciali), previste per lunedì 1° gennaio, saranno anticipate a domenica 31 dicembre. 

Montieri la raccolta porta a porta dell’organico, prevista per lunedì 1° gennaio, sarà posticipata a martedì 2 gennaio.

Orbetello le raccolte domiciliari del multimateriale e dell’organico alle utenze non domestiche (attività commerciali), previste per lunedì 1° gennaio, saranno anticipate a domenica 31 dicembre.

Negli altri comuni della provincia di Grosseto dove è attiva la raccolta domiciliare (Castell’AzzaraGavorranoMagliano in ToscanaMassa MarittimaMonterotondo MarittimoRoccastradaScarlino) lunedì 1° gennaio i servizi porta a porta saranno svolti regolarmente.

Sei Toscana ricorda che lunedì 1° gennaio saranno chiusi al pubblico tutti i centri di raccolta e le stazioni ecologiche del territorio e anche il numero verde non sarà attivo.

VAL DI CORNIA A Piombino la raccolta porta a porta dell’organico nel centro storico sarà effettuata la mattina anziché il pomeriggio. Per questo motivo i rifiuti dovranno essere esposti entro le ore 6 del mattino.

Negli altri comuni della Val di Cornia dove è attiva la raccolta domiciliare (Campiglia Marittima, Castagneto CarducciSan Vincenzo Suvereto) i servizi porta a porta di lunedì 1° gennaio saranno svolti regolarmente.

Sei Toscana ricorda che lunedì 1° gennaio saranno chiusi al pubblico tutti i centri di raccolta e le stazioni ecologiche del territorio e anche il numero verde non sarà attivo.

Confidando nella collaborazione dei cittadini, Sei Toscana raccomanda sempre il rispetto degli orari e dei giorni di conferimento previsti dai vari regolamenti comunali.

Close Logout Cerca Facebook Instagram You Tube Twitter Linkedin