A San Giovanni ecco gli incontri pubblici per presentare ai cittadini la riorganizzazione del sistema di raccolta dei rifiuti

Domani, giovedì 24 settembre, e il primo ottobre incontri con cittadini e attività

A San Giovanni ecco gli incontri pubblici per presentare ai cittadini la riorganizzazione del sistema di raccolta dei rifiuti
San Giovanni Valdarno

Al via gli incontri pubblici a San Giovanni Valdarno per presentare ai cittadini la riorganizzazione del sistema di raccolta dei rifiuti. L’Amministrazione comunale, in collaborazione con Sei Toscana, ha infatti dato avvio ad una importante riorganizzazione del servizio di raccolta dei rifiuti. Il porta a porta verrà sostituito dalla raccolta con contenitori ad accesso controllato, che saranno posizionati su tutto il territorio comunale. Il primo step di attivazione interesserà i quartieri di Oltrarno, Porcellino e Ponte alle forche (adesso serviti con il porta a porta) e proseguirà poi nel corso dei prossimi mesi con il completamento di tutto il territorio comunale.

Per illustrare le novità in arrivo, l’Amministrazione comunale, insieme ai tecnici di Sei Toscana, incontrerà cittadini e attività economiche giovedì24 settembre e il primo ottobre

Domani, giovedì 24 settembre, gli incontri per i cittadini residenti nel quartiere Oltrarno si svolgeranno al cinema Masaccio nei seguenti orari: primo incontro alle ore 17, secondo incontro alle 19 e terzo incontro alle ore 21. Giovedì 1° ottobre gli incontri per i cittadini residenti nel quartiere Ponte alle forche/Porcellino si svolgeranno presso il Circolo ARCI “G.Simonti” con i medesimi orari e modalità.

Vista l’emergenza Covid, per partecipare agli incontri occorre prenotarsi inviando la propria richiesta telefonando al numero 0559126259 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 12 alle 14) oppure inviando una mail all’indirizzo raccolta.rifiuti@comunesgv.it o su piattaforma Eventbrite all’indirizzo https://ComuneSGV.eventbrite.it. Per il rispetto della normativa sul distanziamento saranno ammesse massimo 60 persone per ciascun incontro che avrà la durata di massimo un’ora.

Potrebbe interessarti