Rapolano Terme: riapertura della stazione ecologica e consegna dei sacchi per il servizio “porta a porta”

Rapolano Terme: riapertura della stazione ecologica e consegna dei sacchi per il servizio “porta a porta”
Rapolano Terme

Da martedì 19 maggio sarà riaperta la stazione ecologica di Rapolano Terme, nell’area industriale del Sentino. La struttura, gestita da Sei Toscana, sarà aperta, considerando il perdurare dell’emergenza Covid-19, il martedì, dalle ore 14.15 alle ore 16.45, e il sabato, dalle ore 8 alle ore 12.30. L’accesso sarà consentito utilizzando i dispositivi di sicurezza e rispettando il distanziamento interpersonale previsto dalle misure di contrasto del Coronavirus. Si ricorda che è attivo il ritiro a domicilio dei rifiuti ingombranti, gratuito e da preferire per evitare assembramenti alla stazione ecologica. Per usufruirne, è possibile chiamare il numero verde 800-127484 oppure con prenotazione on line dal sito www.seitoscana.it.

Da martedì 19 maggio, inoltre, riprende la consegna dei sacchi per il servizio di raccolta dei rifiuti “porta a porta” per gli utenti che non li hanno ritirati pima dell’interruzione della consegna dovuta all’emergenza sanitaria.  La consegna è prevista a Serre di Rapolano, in via dell'Orlo, martedì 19 maggio, dalle ore 8 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.45; martedì 26 maggio, dalle ore 8 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.45 e sabato 30 maggio, dalle 8 alle 12.30. A Rapolano Terme la consegna si svolgerà in Piazza del Teatro giovedì 21 maggio, dalle ore 8 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.45; sabato 23 maggio, dalle ore 8 alle 12.30 e giovedì 28 maggio, dalle ore 8 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.45. Ad Armaiolo, infine, la consegna è prevista per venerdì 22 maggio, dalle ore 8 alle 12.30.

Potrebbe interessarti