Inaugurato il nuovo centro di raccolta di Suvereto

Il sindaco Pasquini: “Una struttura moderna che contribuirà alla crescita del nostro territorio e a creare buone abitudini per la tutela dell’ambiente”

Inaugurato il nuovo centro di raccolta di Suvereto
Suvereto

Taglio del nastro per il nuovo centro di raccolta di Suvereto. La struttura, che si trova in località Acquari, è un’area appositamente attrezzata e custodita dove i cittadini possono effettuare la raccolta differenziata di quei materiali recuperabili, altrimenti destinati a smaltimento in discarica.

Si estende su un’area complessiva di circa 1300 mq, composta da un box di guardiania, dagli spazi occupati dagli scarrabili e dalle presse adibite alla raccolta dei materiali e da una tettoia destinata al conferimento delle apparecchiature elettriche ed elettroniche e dei rifiuti pericolosi. Il centro di raccolta è dotato anche di una pesa elettronica capace di misurare la quantità di rifiuti conferiti. La struttura è interamente recintata con una pavimentazione impermeabilizzata dotata di un sistema di raccolta e successiva depurazione delle acque meteoriche. È inoltre presente un moderno sistema di videosorveglianza di ultima generazione con sensori di visione anche in notturna e controllato da remoto. L’investimento complessivo è stato di circa 160.000 euro.

“Si conclude così un lungo percorso per la realizzazione di questo nuovo e moderno centro la cui progettazione era iniziata nel 2016 – commenta il sindaco Jessica Pasquini –. È un sito fondamentale per completare il servizio e permettere ai cittadini di smaltire in modo semplice e gratuito rifiuti ingombranti, Raee e tutte le tipologie ammesse”.

I lavori di Sei Toscana sono stati eseguiti con un’attenzione particolare all’ambiente, illuminando l’intera area con un sistema di lampioni a led a risparmio energetico. Realizzata anche una cartellonistica e segnaletica per un migliore utilizzo della struttura da parte dei cittadini.

La struttura sarà a disposizione dei cittadini il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8:30 alle 12:30. Il sabato dalle 9 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 17.

“Mettere a disposizione della comunità questa nuova infrastruttura contribuirà a facilitare i cittadini nella corretta gestione dei rifiuti e garantirà nel tempo incrementi nelle quantità e qualità di raccolta differenziata e di avvio a riciclo dei materiali– afferma il presidente di Sei Toscana, Alessandro Fabbrini –. L’apertura di questo nuovo centro di raccolta, moderno e dotato anche di una strumentazione tecnologica innovativa, rappresenta uno degli esempi tangibili dell’impegno di Sei Toscana, e delle sue professionalità tecniche, per migliorare efficienza e qualità del servizio, in accordo e stretta collaborazione con le amministrazioni locali del territorio”.

Per tutte le informazioni relative ai centri di raccolta e alle stazioni ecologiche e ai servizi: www.seitoscana.it e 6App, l’app di Sei Toscana, disponibile su Apple Store e Google Play.

Potrebbe interessarti