Sfalci e potature al centro di raccolta

Fino al 31 marzo la Regione ha stabilito il divieto di bruciare residui vegetali agricoli e forestali su tutto il territorio. Ed è vietato gettare sfalci e potature nei contenitori stradali. Sei Toscana ricorda dunque che sono a disposizione diverse modalità di conferimento per questi rifiuti, che possono essere conferiti dai cittadini ai centri di raccolta e alle stazioni ecologiche: sul web https://seitoscana.it/centri-di-raccolta indirizzi e orari. In quasi tutti i Comuni, inoltre, è attivo anche un servizio di ritiro a domicilio. Per prenotarlo: numero verde 800127484 (da lunedì a giovedì ore 9-13 e 13,30-17, venerdì solo 9-13); sito internet www.seitoscana.it; mail ingombranti@seitoscana.it