Rinascimento e giovani nel manifesto affisso alla fermata degli autobus

Poggibonsi

E' dedicato al "Rinascimento: giovani in fiore" l'ultimo manifesto messo alle pensiline degli autobus in piazza Mazzini. L'ultimo appuntamento di 'Teatro di vita in 5 atti +uno!' che ha portato all'affissione dei cinque manifesti già presenti dall'estate scorsa. Il tutto ha origine nel progetto di Donatella Bagnoli "Fammi fiorire: l'arte che rigenera, materiali, spazi, relazioni", progetto a cura dell'associazione Ottovolante/La Rocca di Staggia che, in collaborazione con il Comune di Poggibonsi, è diventato un percorso di immagini all'interno della città. Immagini di azioni, laboratori fatti ad arte, performance, scene di vita dove i protagonisti sono bambini, scuole,famiglie, abitanti, colti nelle loro azioni-emozioni, che diventano messaggi per la comunità. "Un itinerario di immagini che è azione di sensibilizzazione importante nel perseguire gli obiettivi di sostenibilità che ci siamo prefissi e che passano dal coinvolgimento dei più giovani dice l'assessore all'ambiente Roberto Gambassi Questo lavoro affonda le sue radici in epoca preCovid e ringrazio davvero tutti i protagonisti, organizzatori, sponsor, partecipanti, per averlo realizzato e completato in questa prima fase da cui altre evoluzioni e percorsi prenderanno il via". L'ultimo manifesto affisso è realizzato in collaborazione con l'istituto Don Bosco di Colle di Val d'Elsa e con il contributo di Sei Toscana. "Protagonisti sono i giovani e gli studenti spiega Donatella Bagnoli Di loro e su di loro molto si è parlato, ma raramente siamo stati in grado di dare loro spazio e voce. Questo ultimo atto è occasione per mostrare il loro percorso; per vederli protagonisti del loro personale Rinascimento, senza il quale nessuna comunità può rinascere. Molto abbiamo aspettato ad esporre queste immagini, per poter vivere insieme un'azione pubblica condivisa, ma è già passato un anno dal laboratorio. Niente è stato più possibile, ultimo momento condiviso l'uscita-performance in piazza Arnolfo, Colle Val d'Elsa, dove, distanziati e con mascherina, abbiamo fatto fiorire l'universo". Giovani in fiore Il manifesto in piazza Mazzini è l'ultimo tra quelli affissi a Poggibonsi Alla campagna culturale in Valdelsa ha partecipato anche Sei Toscana 

Potrebbe interessarti