Potenziato il servizio di raccolta differenziata

Cortona

STAGIONE turistica a pieno ritmo a Cortona e il Comune aumenta l’attenzione verso la raccolta differenziata e la pulizia del centro storico. «Vogliamo offrire un servizio sulla gestione dei rifiuti e spazzamento ancora migliore di quello esistente – spiega Andrea Bernardini (nella foto), assessore all’ambiente – e garantire un decoro e una pulizia adeguata alla bellezza di Cortona». Oltre il normale spazzamento è stato organizzato anche un servizio di presidio che, prosegue Bernardini «interverrà per le varie criticità che possono emergere e per garantire una maggiore pulizia fino a sera». Il servizio opererà tutti i giorni fino a sera compreso i festivi fino alla fine di settembre per 8 ore al giorno. Tutti i giovedì sono previsti lavaggi delle strade e su segnalazione a disposizione per particolari criticità. Da qualche settimana è attiva anche l’isola ecologica per i titolari di attività di ristorazione e bar del centro storico. E’ STATA organizzata nel parcheggio del campo sportivo «Santi Tiezzi» di Camucia alla Maestà del Sasso. In questo modo le attività di ristorazione possono conferire i rifiuti in maniera differenziata oltre il normale calendario di raccolta porta a porta anche in qualsiasi giorno e orario della settimana. L’ufficio ambiente ha poi effettuato i sopralluoghi con il personale di Sei Toscana per individuare all’interno del centro storico 30 postazioni per collocare «cassonetti intelligenti» per la raccolta dell’organico a cui si potrà accedere utilizzando una tessera magnetica e schermati dal punto di vista paesaggistico. Il servizio dovrebbe partire in via sperimentale in autunno.

Potrebbe interessarti

Close Logout Cerca Facebook Instagram You Tube Twitter Linkedin