• San Casciano dei Bagni: l’Arci Caccia locale aderisce all’iniziativa di Sei Toscana per ripulire i boschi dai rifiuti

San Casciano Dei Bagni

Il circolo ARCI Caccia di San Casciano dei Bagni ha aderito all’iniziativa organizzata insieme a Sei Toscana per la difesa dell’ambiente.Infatti i  cacciatori dei 56 circoli senesi aderenti ad Arci Caccia ripuliranno infatti boschi dai rifiuti durante la stagione di caccia in battuta al cinghiale, che ha preso il via il 1° novembre. Sei Toscana ha consegnato i sacchi per la raccolta dell’indifferenziato e del multimateriale (imballaggi in plastica, alluminio, tetrapak e vetro) che i cacciatori potranno utilizzare per raccogliere i materiali ritrovati nei boschi durante le battute. “Una vera e propria caccia al rifiuto- ha osservato la sindaca di San Casciano Agnese Carletti – da affiancare all’attività venatoria, per cercare di contrastare il deprecabile fenomeno dell’abbandono dei rifiuti da parte di alcuni incivili su tutto il territorio senese”.

Potrebbe interessarti