«Cuore Mediterraneo» sbarca a Follonica

Follonica

Far conoscere agli italiani le qualità e i valori degli imballaggi in acciaio e insegnare l’importanza del loro corretto conferimento lungo le spiagge e nei porti delle principali località balneari: è questo il focus della campagna itinerante estiva «Cuore Mediterraneo» promossa da Ricrea, il Consorzio Nazionale per il Riciclo e il Recupero degli Imballaggi in acciaio che fa parte del sistema Conai. La quinta tappa del tour è stata a Follonica con l’inviata speciale Alice che ha incontrato i bagnanti per conoscere le loro abitudini invitandoli a scoprire i vantaggi di una corretta raccolta differenziata e il valore del riciclo dell’acciaio, un materiale permanente che si ricicla all’infinito senza perdere le proprie intrinseche qualità. Scatolette, bombolette, barattoli, latte, fusti e tappi corona, sono infatti amici del mare e dell’ambiente. Il Consorzio Ricrea ha conferito a Follonica uno speciale riconoscimento per l’impegno nella raccolta differenziata degli imballaggi in acciaio. Nel primo quadrimestre del 2022 sono state raccolte 17,26 tonnellate di imballaggi in acciaio: un aumento del 21,54% rispetto al 2021. «La questione ambientale sta molto a cuore alla nostra Amministrazione e i risultati che otteniamo sono dovuti sia al grande lavoro istruttorio svolto dagli uffici che dai cittadini e dalle cittadine. I risultati sono il segno di un impegno collettivo - ha detto il sindaco Andrea Benini - Questo impegno si declina in tanti progetti diversi: dalle pulizie delle spiagge e delle pinete, svolte insieme alle associazioni del territorio, fino ai progetti sperimentali». «È scontato dire che è importante fare la raccolta differenziata tutto l’anno ma, visto che Follonica raggiunge le 10 mila presenze durante il periodo estivo, in questi mesi l’attenzione è sicuramente doppia - ha aggiunto Mirjam Giorgieri, assessore alle politiche ambientali e della sostenibilità - Cerchiamo di migliorarci sempre anche a livello comunicativo e a questo proposito abbiamo coinvolto anche le agenzie immobiliari della nostra città, con le quali è stato sottoscritto un protocollo: a loro abbiamo consegnato tutto il materiale informativo necessario affinché anche le turiste e i turisti possano svolgere la raccolta differenziata».

Potrebbe interessarti

Close Logout Cerca Facebook Instagram You Tube Twitter Linkedin