Rifiuti, in 5 giorni le telecamere hanno ripreso undici infrazioni

Sono già 11 in appena 5 giorni le infrazioni registrate dalle foto trappole "e-killer" che sono siate disseminate su l territorio comunale di Orbetello. Gli apparecchi riprendono chi butta la spazzatura. Le indagini vengono visionate dagli ispettori ambientali di Sei Toscana e le infrazioni vengono inviate alla polizia municipale che provvede a emettere il verbale. Agli incivili scoperti con le foto trappole si aggiungono altre 7 infrazioni rilevate dalla polizia municipale nella settimana scorsa. «In linea generale la situazione dei rifiuti su Orbetello è migliorata- commenta l`assessore all`ambiente Luca Minucci - purtroppo ci sono sempre i fenomeni di abbandono anche se in maniera minore rispetto al passato che stiamo combattendo come avevamo promesso. Fra le telecamere messe dalla polizia municipale e quelle di Sei Toscana il territorio è sotto controllo e stiamo colpendo coloro che non hanno ancora capito che la pacchia è finita.11controno del territorio è capillare e allento. Abbiamo ormai dichiarato guerra all’inciviltà e a chi non rispettala legge e l`ambiente». Per chi abbandonai rifiuti sono previsti verbali da 500 euro. Per le ditte che abbandonano rifiuti speciali si configura anche un illecito penale che quindi è sanzionato più pesantemente. Le fototrappole sono mobili e quindi saranno collocate in zone diverse per coprire tutto il territorio. Alcuni degli incivili già multati avevano tentato di eludere il controllo delle telecamere parcheggiando le loro vetture in modo che non fosse ripresa la targa. La loro sbadataggine, in alcuni casi, ha fatto in modo che la targa venisse comunque ripresa e che chi ha abbandonato i rifiuti venisse multato. L`assessore ricorda che perii ritiro degli ingombranti è attivo un numero di Sei Toscana (800 127484) chiamando il quale si possono prenotare i ritiri dei rifiuti ingombranti. Il ritiro è gratuito. La pulizia delle postazioni, invece, quando vengono abbandonati i rifiuti ricade su tutti i cittadini, anche quelli virtuosi. 

Close Logout Cerca Facebook Instagram You Tube Twitter X Linkedin