"Rifiuti, necessarie più telecamere contro gli incivili"

Arezzo

Multe della polizia municipale durante i controlli anti movida, adesso l`appello alla sicurezza e al decoro arriva da Mery Cornacchini che chiede telecamere in piazza del Popolo per ripristinare il decoro e la civiltà. "Serve maggiore civiltà per rendere Arezzo più accogliente". La consigliera comunale Mery Cornacchini nei giorni scorsi ha scattato una fotografia squalificante. "Ho trovato cartoni accatastati. Ma anche uno strato tesimi" commenta Mery Cornacchini "è indecoroso e incivile utilizzare gli angoli o i portoni per espletare i propri bisogni. Ben vengano quindi sanzioni". E multe necessarie, secondo Cornacchini anche per i furbetti dell`abbandono selvaggio. Durante i tour di controllo del territorio la consigliera comunale è inciampata in una scia di rifiuti seminati tra i marciapiedi cittadini. "Il fenomeno del mal conferimento resta una cattiva abitudine. In questi giorni sono emerse situazioni intollerabili. Divani, materassi e resti di mobilia in via Guadagnoli ma anche montagne di sacchi neri in zona Meridiana per le quali ho inviato segnalazioni di rimozionedi bottiglie seminate tra le aiuole dei giardini di piazza del Popolo". Fioriere trasformate in cestini ma anche sporcizia stratificata tra le aiuole. Il dito puntato di Mery Cornacchini è sulla maleducazione e l`appello è a mettere in atto azioni per contrastare l`inciviltà. "È una vergogna" tuona sui social la consigliera comunale che aggiunge: "abbiamo due mani per gettare i rifiuti nei cestini. Per il conferimento dei cartoni ci sono orari appositi. Non è quindi tollerabile questo comportamento. Ho già segnalato e richiesto l`intervento per la rimozione e la pulizia ma ci vorrebbe una telecamera nella zona per monitorare i giardini di piazza del Popolo ín modo da multare gli incivili". Da tempo chi frequenta la zona lamenta situazioni di bivacco e inciviltà, legate anche alla mala movida. Ed è proprio nelle ultime settimane che in città si sono ripetuti gli interventi della Polizia Municipale con í quali gli agenti hanno multato decine di ragazzi sorpresi a fare i bisogni tra le auto, i portoni e le pareti dei vicoli che si ramificano da piazza della Badia. Il plauso di Mery Cornacchini è alla Polizia Municipale per la sinergica azione di sorveglianza contro la maleducazione mentre il monito va a chi compie atti incivili. 

Potrebbe interessarti

Close Logout Cerca Facebook Instagram You Tube Twitter Linkedin