L'assistente virtuale di Sei Toscana diventa oggetto di studio

Si chiama Tosca, è l'assistente virtuale di Sei Toscana e lo scopo dichiarato è quello di ridurre i tempi di attesa, far accedere al servizio anche in orario di chiusura e migliorare i processi aziendali. Tosca - sviluppato dall'azienda QuestIT, attivo da gennaio 2019, ha consentito di gestire oltre 241mila chiamate dal canale VoIP - sarà studiato e preso come modello nel corso di formazione organizzato da Ti Forma: il 23 febbraio Sei Toscana porterà la sua testimonianza all'interno del webinar "L'Intelligenza Artificiale per l'evoluzione del servizio di customer care online: una realtà ormai consolidata e a portata di tutti". L'assistente virtuale è presente anche sul sito web della società, www.seitoscana.it, come assistente alla navigazione, facilitando i cittadini nella ricerca di informazioni sulla piattaforma e dando la possibilità di prenotare il ritiro dei rifiuti ingombranti. Dalla sua attivazione ad oggi, sul sito, Tosca ha sostenuto circa 20mila conversazioni con uno scambio di quasi 46mila messaggi con una percentuale di risposte del 90 per cento.