Casa invasa di rifiuti Sei corre e si scusa

Arezzo

Problema risolto per la signora di Palazzo del Pero, in quarantena causa Covid, che si era ritrovata con il balcone invaso dai sacchi dell’immondizia perché in due settimane nessun operatore di Sei Toscana si era fatto vivo per il ritiro. Dopo l’articolo apparso su queste colonne, il gestore ha provveduto a ritirare i rifiuti. In merito alla vicenda, Sei precisa «di non aver ricevuto ufficialmente alcun nominativo da parte degli organi preposti. Stamattina (ieri per chi legge) la società si è attivata per rintracciare e contattare la persona intervistata, provvedendo al ritiro dei rifiuti già presenti in casa e attivando il servizio di raccolta dedicato». La donna aveva raccontato la sua disavventura, spiegando che, nonostante il passare dei giorni, nessuno l’aveva contattata, mentre le buste di immondizia si accumulavano. Ieri mattina il ritiro e le scuse da parte di Sei, che ha ricordato i recapiti per segnalare situazioni di disagio. Il numero è 800127484 e gli utenti possono parlare con un operatore. Il servizio va dal lunedì al giovedì (9-13 e 13.30-17) e il venerdì dalle 9 alle 13.

Potrebbe interessarti