I rifiuti "dimenticati" saranno rimossi stamattina

Grosseto

Stamattina il personale di Sei Toscana provvederà a ritirare i rifiuti ingombranti che Vinicio Zanchi, un exfunzionario pubblico di Grosseto, aveva lasciato all`inizio della scorsa settimana davanti alla casa di famiglia a Montepescali ma che nessuno aveva ancora ritirato, provocando una seccata reazione dell`uomo. Gli operatori del customer care di Sei Toscana hanno contattato il signor Zanchi per concordare il ritiro di tutto il materiale ingombrante nella giornata di oggi. Il gestore unico dei rifiuti precisa che non è stato possibile effettuare il ritiro lo scorso 6 settembre in quanto il materiale si trovava in una strada non percorribile dall`automezzo solitamente utilizzato per questo genere di servizio. «Si è trattato di una piccola incomprensione, di un episodio isolato di cui comunque ci scusiamo - dice il presidente di Sei Toscana, Alessandro Fabbrini- Non posso però permettere che si getti un`ombra sul grandissimo impegno che gli operatori della società portano avanti ogni giorno sul territorio. Stiamo parlando di un servizio che ci viene invidiato da più parti, con numeri che parlano da soli. Diciannovemila prelievi solo nel comune di Grosseto, da gennaio ad agosto, significa fare, in media, quasi 80 ritiri al giorno. Trovo quantomeno discutibile che venga dato così risalto a un caso isolato, risolto fra l`altro in meno di 24 ore, a fronte di un servizio che va incontro alle esigenze di migliaia di cittadini e per cui Sei Toscana lavora, ogni giorno, in silenzio». Sei Toscana, alfine di evitare spiacevoli inconvenienti, invita tutti gli utenti a comunicare, qualora siano presenti, eventuali problematiche di viabilità nel luogo del proprio domicilio (come strade strette, presenza di archi, soprattutto nei centri storici e nelle piccole frazioni) così da organizzare al meglio le modalità di ritiro. È necessario infatti collocare sempre i rifiuti in luoghi accessibili a mezzi e operatori. Solo nei primi otto mesi del 2022 (dal 1° gennaio al 31 agosto) Sei Toscana ha realizzato 19.000 ritiri di ingombranti a domicilio nel solo comune di Grosseto. Oltre 5lmila nella provincia di Grosseto e quasi 125mila in tutto il territorio dell`Ato Toscana Sud.

Potrebbe interessarti

Close Logout Cerca Facebook Instagram You Tube Twitter Linkedin