Rifiuti, la raccolta differenziata cresce e si avvicina al 65%

Terranuova Bracciolini

Si attesta al 64,51% è la percentuale di raccolta differenziata registrata nei primi sei mesi del 2021 a Terranuova, a un passo dall`obiettivo dato dall`Unione europea del 65%. "Con un ulteriore sforzo comune - ha detto il sindaco Sergio Chienni - riusciremo a raggiungere la quota richiesta. In base ai dati certificati dall`Agenzia Regionale Recupero Risorse nel corso degli ultimi anni il dato di rifiuti differenziati è cresciuto di quasi dieci punti percentuali, dal 56.84% nel 2019 e di 60.14% lo scorso anno. Conferire correttamente i rifiuti, avviandoli così al riuso delle materie ci permette di dare anche il nostro contributo per favorire la transizione verso l`economia circolare attraverso un utilizzo più sostenibile delle risorse". La crescita rappresenta il segnale che gli investimenti fatti negli ultimi anni stanno dando frutti. Da sottolineare anche quello che si sta facendo contro il fenomeno dell`abbandoni: proprio di recente sono state installate cinque foto trappole per monitorare e correggere eventuali comportamenti non appropriati nel conferimento dei rifiuti da parte di cittadini e imprese. Il servizio è stato attivato dal Comune, in collaborazione con Sei Toscana, in prossimità dei punti di raccolta stradale ritenuti maggiormente sensibili all`abbandono di rifiuti.

Potrebbe interessarti