Suona l’ora della Tari: in arrivo i bollettini

Arezzo

SUONA L’ORA della Tari. Lei, la tassa sui rifiuti è uno degli appuntamenti fissi di questa stagione. Non certo tra i più graditi ma anche tra i più puntuali alla meta. E piomba sui contribuenti all’inizio dell’estate, prima delle vacanze. Arriveranno nei prossimi giorni gli inviti di pagamento relativi alla rata di acconto della Tari, la tassa sui rifiuti per l’anno 2018. La rata, la cui scadenza è il 31 maggio, è calcolata in relazione al 50% dell’importo dovuto sulla base delle tariffe approvate dal Consiglio Comunale lo scorso febbraio. IL MODELLO F24 può essere pagato presso gli sportelli bancari, postali e le tabaccherie convenzionate e abilitate. Per informazioni 0575/377777 oppure tassarifiuti@comune.arezzo.it Quest’anno la rata sarà diluita indue rate, la seconda delle quali da versare nell’altra parte dell’anno.

Potrebbe interessarti