Fototrappole e ispettori ambientali contro l’abbandono dei rifiuti

Sansepolcro

FOTOTRAPPOLE e ispettori ambientali: le misure adottate dall’amministrazione comunale funzionano. Proseguono le azioni di contrasto all’abbandono dei rifiuti del Comune di Sansepolcro. Dal 11 al 31 ottobre sono state accertate ben 8 infrazioni per le quali la Polizia Municipale sta già provvedendo ad emettere relative sanzioni. Questo risultato è la dimostrazione che lo strumento di controllo del territorio voluto dall’amministrazione comunale funziona: nelle ultime settimane la copertura delle foto trappole è aumentata e la presenza degli ispettori ambientali comincia ad essere percepita dalla popolazione. Tutto ciò ha portato innanzitutto ad una diminuzione netta degli abbandoni, ma anche ad una maggiore attenzione nel conferire i rifiuti. “Siamo soddisfatti perché da un punto di vista del decoro la situazione è sensibilmente migliorata – commenta l’assessore ai Beni Comuni, Gabriele Marconcini – I cittadini hanno iniziato ad avere un atteggiamento più attento e consapevole nel conferire i rifiuti e lo strumento adottato, dunque, ci sta aiutando a migliorare la nostra raccolta e gestione dei rifiuti».

Potrebbe interessarti