Concorso di Sei Toscana per i Comuni virtuosi

Tutto pronto per la terza edizione di "Ambiente in Comune". Il premio, ideato e promosso da Sei Toscana e rivolto ai 104 Comuni dell`Ato Toscana Sud, riconoscerà anche quest`anno le Amministrazioni che si sono particolarmente distinte, o che lo faranno nel prossimo futuro, per progetti e iniziative di significativa rilevanza nell`ambito dello sviluppo sostenibile. L`iniziativa è stata presen- tata da Alessandro Fabbrini, presidente di Sei Toscana. I Comuni potranno presentare i progetti, già realizzati o pianificati, coerenti con 7 dei 17 obiettivi di so stenibilità indicati dall`Agenda 2030 (SDGs) raccontando il proprio punto di vista su istruzione di qualità; imprese, innovazione e infrastrutture; città e comunità sostenibili; consumo e produzione responsabili; lotta contro il cambiamento climatico; vita sott`acqua; vita sulla terra. Tra i progetti presentati, a insindacabile giudizio di una giuria di esperti, saranno scelti tre vincitori: per i comuni fino a 5.000 abitanti, tra 5. 000 e 15. 000 abitanti e oltre i 15.000 abitanti. La commissione che decreterà i vincitori sarà presieduta anche quest`anno dal Magnifico Rettore dell`Università degli Studi di Siena, Francesco Frati. Ai vincitori saranno destinati premi in ore di formazione sui temi dello sviluppo sostenibile e sull`Agenda 2030. I Comuni hanno tempo fino al 31 dicembre per compilare il questionario e inviare i progetti andando sul sito www.ambienteincomune.it.