Ristoranti, al via la raccolta a domicilio

Al via un nuovo servizio di raccolta differenziata nel territorio comunale di Capalbio, promosso da Sei Toscana e dell'amministrazione Chelini. Da giovedì 15 giugno fino a venerdì 15 settembre saranno svolte le operazioni di raccolta rifiuti domiciliare per le attività di ristorazione. «Abbiamo voluto fortemente - dice il sindaco Gianfranco Chelini a fianco dell'assessore Giuseppe Ranieri - l'attivazione del servizio di raccolta. Ringraziando Sei Toscana per la proficua collaborazione che portiamo avanti con continuità, esprimo massima soddisfazione per l'ulteriore prestazione che verrà messa a disposizione delle attività di ristorazione del territorio». La raccolta domiciliare riguarderà l'organico e si terrà per tutti i giorni della settimana. I rifiuti dovranno essere esposti su suolo pubblico entro le ore 9 all'interno dei contenitori in dotazione, per permettere l'espletamento del servizio da parte degli operatori di Sei Toscana. «La raccolta - spiega Giuseppe Ranieri, vicesindaco e assessore con delega alla Gestione dei rifiuti - mira non solo a offrire un servizio più efficiente nei confronti delle attività di ristorazione, ma migliora la qualità dell'aria e dei centri abitati dato che le alte temperature estive possono favorire più velocemente la diffusione di cattivo odore». Per informazioni è possibile contattare il numero verde di Sei Toscana (800127484) oppure scrivere una mail all'indirizzo attivazioni.capalbio@seitoscana.it.

Close Logout Cerca Facebook Instagram You Tube Twitter X Linkedin