Nuova procedura per l'attivazione

Siena

Incrementare l'informazione ai cittadini e rendere le comunicazioni più sostenibili e rapide in materia di Tari. Sono gli obiettivi della nuova procedura, messa a punto da Sigerico e Sei Toscana, che prenderà il via lunedì. Due le comunicazioni che arriveranno agli utenti che chiedono volture, modifiche e nuove attivazioni delle utenze Tari. Le lettere inviate via e-mail sono di due tipi diversi. La prima viene utilizzata da Sigerico quando non è stato possibile inserire subito i dati. L'altra quando l'utenza è stata attivata e indicherà il nuovo codice contribuente che identificherà chi ha chiesto la voltura o una nuova attivazione. Dalla prossima settimana cominceranno ad arrivare anche le bollette Tari. Quest'anno si può pagare in tre rate: la prima entro il 31 agosto, la seconda entro il 31 ottobre e la terza il 2 dicembre.

Potrebbe interessarti

Close Logout Cerca Facebook Instagram You Tube Twitter Linkedin