L’oroscopo 2023 di Sei Toscana

L’oroscopo 2023 di Sei Toscana

In vista dell’anno nuovo, anche Sei Toscana ha deciso di lanciare il suo oroscopo. Un oroscopo un po’ particolare però, all’insegna della sostenibilità e delle buone prattiche per tutelare il nostro prezioso ambiente.

Ariete

La tua impulsività potrebbe provocare, soprattutto nei primi mesi del 2023, qualche rottura di piatti in coccio o di bicchieri in cristallo. Se proprio non riesci ad evitare il danno, ricorda di buttare questi rifiuti nell’indifferenziato. Tutte le bottiglie di bollicine che stapperai per festeggiare i tuoi successi, invece, buttale nel contenitore del vetro!

Toro 

Nel 2023 la tua caparbietà e a tua pazienza ti saranno d’aiuto per raggiungere tutti i tuoi obiettivi! Soprattutto quelli di riciclo, impegnandoti a separare correttamente i rifiuti per garantire una seconda vita a materiali preziosi, come ad esempio gli imballaggi in acciaio. Conferisci le scatolette e il barattolame in acciaio nei contenitori del multimateriale.

Gemelli

Il 2023 sarà decisivo per i nati sotto il segno dei Gemelli. Utilizza le tue capacità comunicative per trasmettere a chi ti sta intorno le informazioni sulla gestione dei rifiuti nel tuo territorio e se abiti in uno dei 104 Comuni della Toscana del sud ricordati che trovi tutto sul sito www.seitoscana.it. Il tuo contributo e la tua collaborazione sono preziosi.

Cancro

Per i nati tra il 22 giugno e il 22 luglio il 2023 sarà l’anno delle novità. Ti sei appena trasferito e non sai dove portare i tuoi rifiuti ingombranti? Nel tuo Comune verrà attivata una nuova tipologia di raccolta? Passerai alla raccolta separata del vetro? Non preoccuparti: sul sito di Sei Toscana puoi trovare tutte le informazioni utili.

Leone

Nei primi mesi del 2023 i nati sotto il segno del Leone potrebbero avere l’impressione di sentirsi “fuori posto”, la stessa sensazione che proverebbe un giocattolo conferito con gli imballaggi in plastica. Con qualche piccola attenzione in più eviterai di cadere nell’errore. Ricorda che nel contenitore della plastica (multimateriale) bisogna conferire solo gli imballaggi.

Vergine

Gli amici della Vergine si troveranno a vivere un 2023 alla scoperta di nuovi posti. Soprattutto con l’arrivo della primavera sentiranno il bisogno impellente di fare un giro al centro di raccolta del proprio comune, per smaltire i rifiuti ingombranti, gli elettrodomestici non più funzionanti e, soprattutto per quelli nati nella prima decade, le potature del proprio giardino. Su www.seitoscana.it troverai l’elenco dei centri di raccolta per ciascun comune, con la geolocalizzazione e la lista dei rifiuti conferibili. 

Bilancia

Con il transito di Saturno nel segno, nei mesi centrali del 2023, sarà utile avere un occhio di riguardo per le finanze. Sei Toscana consiglia di evitare sprechi inutili di cibo, stando attenti alla data di scadenza dei prodotti acquistati e provando ad inventare gustose ricette di recupero delle pietanze avanzate. Le tasche e l’ambiente ringrazieranno.

Scorpione

Il 2022 è stato un anno “ingombrante”? Hai deciso di iniziare il 2023 “potando i rami secchi”?  Vuoi “staccare la spina” e liberarti di ciò che non è più funzionante? Allora hai certamente bisogno di chiamare il   numero verde 8000127484 di Sei Toscana e prenotare un ritiro a domicilio. In alternativa puoi fare la prenotazione sul sito o vai al centro di raccolta del tuo comune per iniziare il nuovo anno più leggero.

Sagittario 

Cari amici del Sagittario il 2023 si prospetta, almeno per i primi mesi, ricco di “rotture di scatole”. Se vuoi trasformare e problema in risorsa assicurati di avviare a riciclo tutte le scatole in cartone. Riduci il volume e conferiscile nel cassonetto della raccolta differenziata, avendo cura di rimuovere eventuali residui non cellulosici. 

Capricorno

Come sempre il Capricorno si conferma, anche per il 2023, il segno più diffidente dello zodiaco. State attenti quindi ai “falsi amici”: i bicchieri di cristallo non vanno conferiti insieme al vetro, la carta forno e quella fotografica non si riciclano con la carta ed i gusci di cozze e vongole non sono compostabili e quindi non vanno conferiti nell’organico. #buttabene

Aquario

Cari amici dell’acquario, ormai è risaputo che siete dei superstiziosi! Il 2023 sarà per voi un anno molto ricco di belle sorprese ma attenti agli specchi! Se ne rompete uno e lo buttate via nel modo corretto potete scongiurare i tanto temuti 7 anni di sfortuna! Gli specchi rotti, infatti, non si buttano nel contenitore del vetro, ma nell’indifferenziato #buttabene

Pesci

Che romanticoni voi dei pesci! Sentimentali e affezionati a tutto ciò che vi coccola! Pigiamoni, caldi plaid per l’inverno, calzettoni della nonna morbidosi. E se vi piace essere avvolti e riscaldati avrete sicuramente ricevuto nuove maglie e nuove copertine per Natale. Quelle vecchie e ormai sdrucite dove si buttano? Nella raccolta di tessili ed indumenti usati! In ogni comune ci sono gli appositi cassonetti per raccogliere abiti, scarpe e biancheria per la casa usati: raccogli in modo corretto questi rifiuti per contribuire a dar loro nuova vita.

Close Logout Cerca Facebook Instagram You Tube Twitter Linkedin