“Cuore Mediterraneo” arriva a Follonica: Ricrea premia Sei Toscana e Comune

“Cuore Mediterraneo” arriva a Follonica: Ricrea premia Sei Toscana e Comune

Far conoscere agli italiani le qualità e i valori degli imballaggi in acciaio e insegnare l’importanza del loro corretto conferimento lungo le spiagge e nei porti delle principali località balneari: è questo il focus della campagna itinerante estiva “Cuore Mediterraneo” promossa da RICREA, il Consorzio Nazionale per il Riciclo e il Recupero degli Imballaggi in Acciaio che fa parte del sistema CONAI. 

La quinta tappa del tour è stata sul litorale tirrenico: a Follonica l’inviata speciale Alice ha incontrato i bagnanti per conoscere le loro abitudini invitandoli a scoprire i vantaggi di una corretta raccolta differenziata e il valore del riciclo dell’acciaio, un materiale permanente che si ricicla all’infinito senza perdere le proprie intrinseche qualità. Scatolette, bombolette, barattoli, latte, fusti e tappi corona, sono infatti amici del mare e dell’ambiente. Inoltre proteggono i cibi dagli agenti esterni, mantenendo intatti il sapore, la qualità e leproprietà nutritive, per questo sono considerati casseforti ideali per custodire le migliori specialità alimentari mediterranee. Anche in vacanza perciò, gli imballaggi in acciaio devono essere conferiti nell’apposito contenitore, seguendo le regole del comune di villeggiatura. Il Consorzio RICREA ha conferito alla Città di Follonica e a Sei Toscana uno speciale riconoscimento per l’impegno nella raccolta differenziata degli imballaggi in acciaio. Nel primo quadrimestre del  2022 sono state raccolte 17,26 tonnellate di imballaggi in acciaio: un aumento del 21,54% rispetto al 2021.

 “Promuovere l’importanza di un corretto conferimento degli imballaggi in acciaio è una missione che non perdiamo mai di vista, nemmeno in estate. Da materia prima a imballaggio, a rifiuto differenziato, raccolto e avviato al riciclo per nascere a nuova vita, all’infinito, l’acciaio è protagonista di una reale economia circolare - spiega Federico Fusari, Direttore Generale del Consorzio RICREA -. “L’Italia rappresenta un’eccellenza europea nella raccolta differenziata degli imballaggi in acciaio e anche Follonica fa la sua parte grazie all’impegno sinergico del Comune, di SEI Toscana e di tutti i cittadini”. In Italia nel 2021 sono state avviate al riciclo 390.000 tonnellate di imballaggi in acciaio, pari al peso di circa 3 navi da crociera.

Maggiori informazioni su Cuore Mediterraneo e sulle attività di Alice sulle pagine social dedicate @CuoreMediterraneo.RICREA

Close Logout Cerca Facebook Instagram You Tube Twitter Linkedin