Contrasto virus Covid-19: l’impegno quotidiano di Sei Toscana a garanzia della sicurezza dei lavoratori e del regolare svolgimento dei servizi

Contrasto virus Covid-19: l’impegno quotidiano di Sei Toscana a garanzia della sicurezza dei lavoratori e del regolare svolgimento dei servizi

Sei Toscana, gestore unico del servizio integrato dei rifiuti nei 104 Comuni dell’ATO Toscana Sud, si è attivata da subito per avviare nuove linee di azione da intraprendere riguardanti il contrasto sul territorio servito, e all’interno della propria struttura organizzativa, del diffondersi del virus Covid-19. Le misure adottate, in continuo aggiornamento e in conformità con gli indirizzi espressi dai vari provvedimenti legislativi in merito, spaziano da quelle inerenti la sicurezza dei lavoratori dell’intera struttura organizzativa, alle nuove modalità di raccolta dei rifiuti prodotti da utenze contagiate, sino al quotidiano servizio di igienizzazione e sanificazione di strade, arredi urbani, contenitori di raccolta sul territorio. Un lavoro incessante, che vede i dipendenti dell’azienda (personale operativo e amministrativo) uniti per mettere a disposizione di tutti i cittadini della Toscana meridionale un servizio essenziale come quello dell’igiene urbana. Proseguono incessantemente i servizi di sanificazione e igienizzazione di strade, arredi urbani, contenitori di raccolta sul territorio. Sei Toscana sta intervenendo su tutti i contenitori stradali per la raccolta dei rifiuti (cassonetti, bidoni, eco-compattatori, box Raee, ecc.) con la sanificazione esterna nelle zone di contatto per chi conferisce. Inoltre, nelle spazzatrici, nei mezzi lavastrade, nelle idropulitrici impiegate per la pulizia dei vicoli, sono già stati inseriti prodotti sanificanti e virucidi. Le operazioni di igienizzazione e sanificazione interessano quotidianamente tutto il territorio servito: dal Valdarno all’Amiata, dalla Valtiberina alla Valdorcia, dalla Valdelsa alla Valdichiana aretina e senese, sino ai territori della Maremma e della Val di Cornia. Sei Toscana ha dato la propria disponibilità a tutti i 104 Comuni dell’ATO Toscana Sud per ulteriori attività al normale servizio, quali sanificazione di piazze, marciapiedi, panchine, aree pubbliche, locali di Enti pubblici, ecc. presso le quali eseguire interventi di lavaggio e sanificazioni aggiuntivi e mirati.  Da ieri inoltre sono attive le nuove modalità di raccolta dei rifiuti provenienti da abitazioni con presenza di persone positive al Covid-19. Alle utenze interessate, comunicate al gestore dai singoli Comuni di residenza, Sei Toscana fornirà i contenitori per effettuare la raccolta, insieme a poche semplici istruzioni da seguire per il corretto conferimento dei rifiuti in piena sicurezza.  I rifiuti, che in via del tutto eccezionale non dovranno essere differenziati, saranno prelevati al domicilio con cadenza bisettimanale, secondo un calendario comunicato direttamente dagli operatori di Sei Toscana alle persone interessate. Le operazioni saranno svolte in assoluta sicurezza, il personale incaricato sarà dotato di tutti i DPI (dispositivi di protezione individuali) necessari e non avrà alcun contatto con l’utenza, inoltre i mezzi utilizzati per la raccolta saranno sanificati e igienizzati ogni volta che termineranno le operazioni di raccolta e avvio a smaltimento presso gli impianti.

Qui sotto una photogallery di alcuni dei servizi di igienizzazione e sanificazione sul territorio.