A Orbetello si attiva la raccolta a domicilio di aghi di pino, sfalci e potature

Dal 23 giugno, ogni giovedì, il ritiro a domicilio ad Ansedonia, Giannella e Saline Breschi

A Orbetello si attiva la raccolta a domicilio di aghi di pino, sfalci e potature
Orbetello

Nuovo servizio di raccolta a Orbetello. A partire da giovedì 23 giugno, sarà attivato il servizio di ritiro a domicilio di aghi di pino, sfalci e potature nelle zone di Ansedonia, Giannella e in località Saline Breschi. La raccolta sarà effettuata ogni giovedì, fino all’8 settembre. I residenti (o i proprietari di seconde case) a Ansedonia, Giannella e località Saline Breschi dovranno esporre i rifiuti entro e non oltre le 6 della mattina del giovedì davanti alla propria abitazione.

“È un servizio che l’Amministrazione comunale ha voluto attivare per andare incontro alle esigenze delle tante utenze presenti in zona e anche per cercare di contrastare un fenomeno di abbandono rifiuti che abbiamo più volte registrato – dice l’assessore all’ambiente del comune di Orbetello, Luca Minucci –. Abbiamo già contattato i Consorzi che gestiscono le tre zone, fornendogli tutte le indicazioni precise delle modalità di svolgimento del servizio, sottolineando l’importanza che tutte le utenze rispettino giorno e orario di conferimento dei rifiuti. Il non rispetto degli orari di esposizione, infatti, potrebbe comportare la permanenza del rifiuto sino alla settimana successiva”.

L’Amministrazione comunale e Sei Toscana ricordano inoltre che è sempre attivo il servizio di ritiro rifiuti ingombranti a domicilio. Per prenotare il ritiro è possibile chiamare il numero verde 800127484, gratuito da rete fissa e mobile, attivo dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 13 e dalle 13,30 alle 17, il venerdì dalle 9 alle 13. È possibile effettuare la prenotazione anche inviando una mail a ingombranti@seitoscana.it o compilando l’apposito modulo.

Potrebbe interessarti
Close Logout Cerca Facebook Instagram You Tube Twitter Linkedin