Monteriggioni: da lunedì 18 maggio prime riaperture e ripristino dei divieti di sosta per lo spazzamento stradale

Monteriggioni: da lunedì 18 maggio prime riaperture e ripristino dei divieti di sosta per lo spazzamento stradale
Monteriggioni

Da lunedì 18 maggio saranno ripristinati su tutto il territorio comunale di Monteriggioni i divieti di sosta relativi al servizio di spazzamento stradale sospesi nel mese di marzo con ordinanza del sindaco Andrea Frosini per la prima fase dell’emergenza sanitaria da Covid-19. Lo stesso primo cittadino ha firmato ieri, giovedì 14 maggio la revoca dell’ordinanza emessa nel mese di marzo. Da lunedì 18 maggio, inoltre, saranno riaperti i Centri di raccolta in Pian del Casone e a Badesse, con accesso alla struttura nel rispetto delle disposizioni previste dal soggetto gestore, Sei Toscana, nell’ambito del contrasto alla diffusione del Coronavirus.

Orari dei Centri di raccolta. Il Centro di Raccolta in Pian del Casone sarà aperto il lunedì e il venerdì, dalle ore 14 alle 18, il mercoledì e il sabato, dalle ore 8.30 alle 12.30. Il Centro di Raccolta a Badesse, invece, sarà aperto il martedì e il giovedì, dalle ore 8.30 alle 12.30, e il sabato, dalle ore 14 alle 18. Si ricorda che è sempre attivo il ritiro a domicilio dei rifiuti ingombranti, con un servizio gratuito che può essere prenotato contattando il numero verde 800-127484 oppure on line, attraverso il sito www.seitoscana.it.

Le misure di sicurezza adottate da Sei Toscana prevedono l’accesso alla stazione ecologica a un solo veicolo per volta, con trasporto dei rifiuti nel rispetto delle disposizioni nazionali e regionali riferite al numero degli occupanti il veicolo. L’utente deve attendere in fila il proprio turno di ingresso all’esterno della struttura, senza scendere dal proprio veicolo. All’interno dell’area è obbligatorio indossare mascherina e guanti e per procedere al conferimento dei rifiuti è necessario attendere l’autorizzazione all’accesso da parte dell’operatore di Sei Toscana e seguire le indicazioni senza scendere dal veicolo: comunicare le proprie generalità o fornire la tessera di identificazione, dichiarare le tipologie di rifiuto e indicarne la quantità. Dove è prevista la pesatura del rifiuto, l’utente deve attendere l’autorizzazione a scendere dal veicolo per poi procedere alle operazioni di pesatura e al successivo conferimento evitando ogni tipo di contatto con l'operatore e mantenendo la distanza di sicurezza. Una volta concluse le operazioni, l’utente deve rimanere all’interno del proprio veicolo per la firma del registro e la consegna dei documenti, per poi attendere l’apertura del cancello e uscire.

Potrebbe interessarti