Inaugurato il nuovo centro di raccolta di Sansepolcro

Inaugurato il nuovo centro di raccolta di Sansepolcro
Sansepolcro

Taglio del nastro per il nuovo centro di raccolta di Sansepolcro, che aprirà alla cittadinanza lunedì prossimo 9 novembre con gli orari tradizionali. La struttura, in località Gricignano, è un’area appositamente attrezzata e custodita dove i cittadini e le imprese possono effettuare la raccolta differenziata di quei materiali recuperabili altrimenti destinati a smaltimento in discarica.

Si estende su un’area complessiva di circa 2300 mq, composta da un box di guardiania, dagli spazi occupati dagli scarrabili e dalle presse adibite alla raccolta dei materiali e da una tettoia destinata al conferimento delle apparecchiature elettriche ed elettroniche e dei rifiuti pericolosi. Il centro di raccolta è dotato anche di due pese elettroniche ad accesso controllato: una pesa a ponte, capace di misurare la quantità di rifiuti conferiti traportati su automezzi, e una pesa di dimensioni minori per pesare singoli ingombranti e sacchi. La struttura è interamente recintata con una pavimentazione impermeabilizzata dotata di un sistema di raccolta e successiva depurazione delle acque meteoriche. È inoltre presente un moderno sistema di videosorveglianza di ultima generazione con sensori di visione anche in notturna e controllato da remoto. Si è trattato di un investimento importante per l’amministrazione comunale. 

“Attraverso questo investimento, nei prossimi mesi sarà possibile ampliare la gamma dei servizi da offrire ai cittadini – ha dichiarato l’assessore Gabriele Marconcini - Grazie alle nuove dotazioni elettroniche potremmo infatti attuare forme di sgravi direttamente sulla TARI, favorendo così la diffusione di buone pratiche di gestione dei rifiuti. Oltre a ciò, siamo al lavoro per mettere in atto un progetto di ecoscambio che contiamo di far partire in primavera. Gli interventi realizzati sono stati necessari per affidare la gestione dell’Isola Ecologica a Sei Toscana, così come previsto dal contratto sottoscritto nel 2014. Abbiamo dunque cercato di utilizzare questa occasione per migliorare una struttura che d’ora in avanti, grazie alla consistente opera di efficientamento, potrà ridurre i costi logistici che si legano alla gestione dei rifiuti”.

I lavori di Sei Toscana sono stati eseguiti con un’attenzione particolare all’ambiente: l’intera area è illuminata con un sistema di lampioni a led a risparmio energetico e sono presenti due press container alimentati con pannelli solari. Realizzata anche una cartellonistica e segnaletica per un migliore utilizzo della struttura da parte dei cittadini.

“Mettere a disposizione della comunità e delle imprese del territorio questa nuova infrastruttura contribuirà a facilitare i cittadini nella corretta gestione dei rifiuti e garantirà nel tempo incrementi nelle quantità e qualità di raccolta differenziata e di avvio a riciclo dei materiali – afferma il presidente di Sei Toscana, Leonardo Masi – L’apertura di questo nuovo centro di raccolta, moderno e dotato anche di una strumentazione tecnologica innovativa, rappresenta uno degli esempi tangibili dell’impegno di Sei Toscana, e delle sue professionalità tecniche, per migliorare efficienza e qualità del servizio, in accordo e stretta collaborazione con le amministrazioni locali del territorio servito”.

Per tutte le informazioni relative ai centri di raccolta e alle stazioni ecologiche e ai servizi: www.seitoscana.it e 6App, la nuova app di Sei Toscana, disponibile su Apple Store e Google Play.

Potrebbe interessarti