Panchine, cestini e vasi Scatta la maxipulizia

Monte Argentario

Pulizia radicale in alcune zone di Porto Santo Stefano e Porto Ercole. Arredi urbani, panchine e fioriere puliti e "sanificati". È stata avviata da parte del Comune di Monte Argentario la procedura per l'igienizzazione e la sanificazione dei cestini porta rifiuti, dell'arredo urbano e marciapiedi e, al contempo, per la rimozione delle "deiezioni" di animali. Per la precisione l'intervento è eseguito, a Porto Santo Stefano, sull'arredo urbano del piazzale dei Rioni e via del Molo (panchine cestini), marciapiedi di via Roma, entrambi i lati; marciapiedi di via Baschieri, entrambi i lati; marciapiedi di via Marconi, dal civico 1 al 27, entrambi i lati; marciapiedi di via Lambardi, entrambi i lati; marciapiedi di via Cuniberti, entrambi i lati. Sul fronte di Porto Ercole, i lavori di igienizzazione sono effettuati sull'arredo urbano e le fioriere in muratura del lungomare Andrea Doria e sul marciapiede di piazza Roma. Il servizio è svolto dalla società Sei Toscana, servizi Ecologici Integrati Toscana srl di Siena che già svolge il servizio di igiene urbana (spazzatura e raccolta dei rifiuti) per il Comune di Monte Argentario. Non finisce qui. Come fa sapere il Comune di Monte Argentario, a breve saranno calendarizzati gli interventi nelle vie più frequentate dove è richiesto liberare le aree di parcheggio.

Potrebbe interessarti