Entra in vigore il servizio misto di pulizia delle strade

Montevarchi

Occhio ai cartelli a Montevarchi perché con l'inizio di giugno entrerà in vigore il servizio misto di pulizia delle strade che ha bisogno dei lati delle carreggiate completamente liberi. Le operazioni gestite da Sei Toscana saranno svolte da squadre di addetti a piedi supportate da un automezzo attrezzato per il recupero dell'immondizia. Un inedito per la città che secondo le previsioni iniziali era destinato a partire nel mese di marzo, in via sperimentale, nella zona del quartiere Peep e nelle vie limitrofe. L'emergenza sanitaria, però, ha fatto slittare il debutto al termine del lockdown. Palazzo Varchi ha già installato nel rione e nei tratti interessati la nuova segnaletica che regolamenta i divieti di sosta, imponendo di rimuovere in orari e giorni precisi i veicoli parcheggiati. Due le fasce orarie individuate ogni mercoledì, con differenziazione a settimane alterne tra i due lati della strada: dalle 6 alle 8 e dalle 8 alle 10. Nelle prime due ore rientrano le vie XXIV Maggio, Boccaccio, Brunetto Latini, Dante, Einaudi, Ruini, Costituzione, Piave, Fratelli Rosselli e Redipuglia, viale Matteotti e il piazzale della Colonia e la piazza Veterani dello Sport. In seguito, fino alle10, uomini e macchinari si sposteranno in altri segmenti delle vie Piave e XXIV Maggio e nelle vie Podgora, Calamandrei, Vasarri, XXV Aprile e Gramsci. L'amministrazione comunale raccomanda ai residenti, oltre alla massima attenzione nel seguire le indicazioni, la necessaria collaborazione per garantire lo spazzamento delle sedi stradali e dei marciapiedi nei tempi previsti. Altrimenti scatteranno le sanzioni previste dal codice stradale. Gli agenti della Polizia Municipale, infatti, si occuperanno di controllare che le aree interessate siano sgombre di auto multando se del caso gli inadempienti. 

Potrebbe interessarti