Sportelli chiusi e smart working Le misure di Sei Toscana

Sei Toscana si adegua all'emergenza coronavirus e adotta misure di contenimento. Sono sanificati i mezzi adibiti allo svolgimento dei servizi e le strutture ad uso dei dipendenti; è stato indicato al personale operativo di usare guanti nelle raccolte manuali e di indossare le mascherine nello svolgimento del servizio; nelle sedi amministrative sono messi a disposizione dispenser igienizzanti e sono allo studio soluzioni temporanee di smart working da far svolgere a turnazione fra i dipendenti. È inoltre predisposta la chiusura di tutti gli sportelli aperti al pubblico (servizio Tari, consegna tessere 6Card e sacchi e mastelli per raccolta domiciliare): per garantire il servizio al pubblico, sarà attivo in orario di ufficio il numero dedicato 0577-1799280. La società garantisce tutti i servizi anche nell'emergenza.