’Stop Amianto’ Il servizio funziona

Bilancio positivo per i primi mesi di adesione del Comune di Rapolano Terme al servizio “Stop amianto”, promosso da Sei Toscana per consentire a privati cittadini di smaltire piccoli quantitativi di manufatti in cemento e amianto provenienti da interventi di manutenzione realizzati in proprio e senza ricorso a ditte specializzate. Le richieste pervenute all’ufficio Ambiente dall’attivazione del servizio, lo scorso maggio, sono state tutte accettate con ritiro e smaltimento corretto dei rifiuti. Forte dei risultati conseguiti, l’amministrazione si è posta l’obiettivo di prorogare il servizio per il 2022.

Close Logout Cerca Facebook Instagram You Tube Twitter X Linkedin