Abbandono rifiuti presto fototrappole In tutti i quartieri

San Giovanni Valdarno

Per combattere la piaga dell'abbandono dei rifiuti a San Giovanni arriveranno ed entreranno in funzione le fototrappole. Avverrà nel giro di circa un anno, come atto conclusivo di un ampio progetto finalizzato al potenziamento della raccolta differenziata, in partenza con le prime assemblee pubbliche nelle zone della città, Oltrarno e Ponte alle Forche Porcellino finora servite dal porta a porta che è destinato ad andare in pensione per lasciare spazio ai cassonetto ad accesso controllato. Per contrastate l'abbandono dei rifiuti, nei mesi scorsi l'amministrazione comunale aveva partecipato al bando regionale relativo alla realizzazione di progetti per l'installazione, implementazione e l'adeguamento dei sistemi di videosorveglianza con il quale venivano messi a bando complessivamente 477 mila euro, utili per sostenere politiche locali in materia di sicurezza urbana. In base ai requisiti posseduti, si concorrere alla soglia di 25 mila euro di finanziamento, a patto che l'importo cofinanziato fosse il 30% dell'importo totale. La città del Marzocco era un graduatoria per ottenere tali fondi, con il cambio di governatore e di giunta regionale si attende di vedere se il progetto verrà rifinanziato scorrendo la graduatoria o verranno invece operate delle scelte differenti. L'entrata in funzione delle foto trappole è certa e saranno ubicate nei luoghi ritenuti maggiormente sensibili all'abbandono per immortalare e identificare chi abbandona in maniera indiscriminata i rifiuti dove non è consentito. All'accertamento della violazione da parte del soggetto gestore, seguirà la sanzione amministrativa. Tali dispositivi prevedono anche l'utilizzo di una telecamera ad alta definizione capace di registrare anche in orario notturno e possono garantire, in termini numerici, risultati migliori di quelli ottenuti dalla telecamera mobile finora in funzione. Intanto per illustrare le novità in arrivo, l'amministrazione comunale, insieme ai tecnici di Sei Toscana, incontrerà al cinema Masaccio cittadini e operatori economici del quartiere Oltrarno oggi in un primo incontro alle 17, un secondo incontro alle 19 e un terzo incontro alle ore 21. Giovedì 1 ottobre in agenda incontri per gli abitanti nel quartiere Ponte alle Forche Porcellino con i medesimi orari all Circolo Arci aSimonti". Per partecipare agli incontri occorre prenotarsi telefonando allo 055/9126259. Presto in arrivo in tutti i quartieri di San Giovanni. Intanto assemblee pubbliche con i cittadini Nuova raccolta Assemblee pubbliche sulla differenziata in Oltrarno, Ponte alle Forche, Porcellino Multe salate Accertata la violazione da parte del gestore seguirà la sanzione. Foto anche di notte

Potrebbe interessarti