«Festa della Terra» nella Città del Tufo Tre giorni di eventi dedicati all`ambiente

Da oggi fino a lunedì prima Festa della Terra. L`evento è stato ideato e organizzato dalla Proloco di Pitigliano con la collaborazione di Comune, Acquedotto del Fiora, Banca Tema, Sei Toscana, Biblioteca comunale Zuccarelli e Centro Culturale Fortezza Orsini e la consulenza di Legambiente. Nasce con l`obiettivo di sensibilizzare le persone, in occasione dell`odierna Giornata Mondiale della Terra, sull`importanza di difendere il pianeta dall`inquinamento e dallo spreco delle preziose risorse che ci offre. In programma passeggiate ecologiche, incontri pubblici, musica dal vivo la sera, e tutti i giorni, a partire dalle 17 il mercato dei prodotti locali, in piazza della Repubblica. Aperto a pranzo e a cena lo stand gastronomico. «Saranno tre giorni di iniziative - afferma l`assessore all`Ambiente Serena Falsetti - in cui tratteremo con attenzione la tematica ambientale, affrontata da diversi punti di vi- sta». Diva Bianchini, presidente della Proloco ricorda l`appuntamento di oggi con il presidente di Adf, poi spiega: «Una delle finalità che la Proloco è chiamata a perseguire consiste nell`attuare interventi per la salvaguardia e il miglioramento delle condizioni dell`ambiente e per l`utilizzo accorto delle risorse. Considerato che il 22 aprile di ogni anno si celebra la Giornata mondiale della Terra, abbiamo voluto organizzare proprio durante questa ricorrenza, un evento che offrisse contemporaneamente un`offerta ricreativa e di crescita culturale e permettesse di raccontare, valorizzare e preservare il nostro territorio».

Close Logout Cerca Facebook Instagram You Tube Twitter X Linkedin