Sviluppo sostenibile, premiati da Sei due Comuni virtuosi

Castiglion Fiorentino Loro Ciuffenna Terranuova Bracciolini

Due Comuni valdarnesi si aggiudicano la seconda edizione di "Ambiente in Comune", iniziativa promossa da Sei Toscana che ha premiato le Amministrazioni comunali che si sono particolarmente distinte, o che lo faranno nel prossimo futuro, per progetti e iniziative di significativa rilevanza nell'ambito dello sviluppo sostenibile. Il primo premio ex aequo è stato assegnato ai comuni di Loro Ciuffenna e Terranuova Bracciolini. Più di 90 progetti presentati; oltre cinquanta i Comuni dell'Ato Toscana Sud partecipanti con un unico obiettivo, innovare per arrivare ad uno sviluppo sostenibile del territorio.In tempi di pandemia la premiazione si è svolta in modalità on line. Ma veniamo ai comuni valdarnesi interessati: Terranuova Bracciolini e Loro Ciuffenna ai quali è andato il primo premio (ex aequo) della categoria dei comuni compresi fra i 5000 e i 15000 abitanti. A Loro Ciuffenna il premio è stato assegnato per il progetto "Salva la goccia" che prevede incentivi per i cittadini che vogliono avvicinarsi al recupero dell'acqua piovana domestica, raccolta dai tetti grazie a particolari contenitori. Terranuova invece vince grazie al progetto "PON sulle Life Skills per la scuola secondaria di primo grado" che ha visto la realizzazione di un'opera di street art capace di riqualificare alcune aree dell'edificio scolastico dell'I.0 Giovanni XII. Il premio prendeva in esame azioni in campo ambientale e sociale coerenti con sette dei 17 obiettivi dell'agenda 2030, scelti da Sei Toscana pensando sia al contesto territoriale di riferimento che all'affinità con il proprio oggetto sociale. Premio speciale Revet per Castiglion Fiorentino grazie al progetto "Dalla plastica al gioco" che ha visto la realizzazione di arredi urbani in plastica riciclata proveniente dalle raccolte differenziate del territorio. 

Potrebbe interessarti