Scaricatori abusivi ripresi e sanzionati

Colle Di Val D'elsa

SEI scaricatori abusivi sono caduti nella rete: ripresi dalle telecamere di sorveglianza mentre abbandonavano per strada i loro rifiuti, sono stati riconosciuti e di conseguenza sanzionati dalla polizia municipale di Colle. E’ la prima stroncatura ad un fenomeno che negli ultimi mesi ha assunto proporzioni rilevanti, sia per la quantità di rifiuti abbandonati che per la loro natura, e costi notevoli per la collettività in termini di smaltimento e anche di carico sulle bollette della nettezza urbana. Sono tre, le telecamere a disposizione del Comune destinate esclusivamente a questo scopo e, trattandosi di un’attrezzatura mobile, possono essere spostate in diversi luoghi della città e del comprensorio, secondo un calendario conosciuto solo dagli addetti ai lavori. Si attivano al semplice movimento e la ripresa scatta quando qualcuno si muove nell’area tenuta sotto controllo.

Potrebbe interessarti