Apparecchi elettrici Nuovi punti raccolta

Siena

Punti di raccolta dei Raee in vari punti dell`Ateneo. La Giunta comunale, nell`ambito del "Protocollo d`intesa per azioni e comportamenti rivolti all`ecosostenibilità, al risparmio e all`uso razionale delle risorse naturali", ha approvato lo schema di accordo attuativo con l`Università degli Studi di Siena e Sei Toscana per la raccolta dei piccoli Raee, i rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche, in alcune sedi universitarie della città. Il servizio, voluto dall`assessore all`ambiente del Comune di Siena, Silvia Buzzichelli e sostenuto dall`assessore all`Università, Paolo Benini, rientra nell`ambito della riorganizzazione dei servizi di raccolta dei rifiuti in corso di attuazione. Spesso si tende a sottovalutare l`importanza del corretto smaltimento di questi piccoli rifiuti elettrici ed elettronici buttandoli che finiscono nell`indifferenziato, senza pensare che possono contenere sostanze nocive e inquinanti per l`ambiente o anche semplicemente materiali da recuperare e riutilizzare come materie prime nei cicli produttivi. Con questo progetto sarà più semplice per il cittadino conferire piccole apparecchiature elettriche ed elettroniche quali vecchi cellulari, radio, telecomandi, lettori mp3, alimentatori, piccoli elettrodomestici.

Potrebbe interessarti