Eco compattatori, impatto positivo tra i cittadini. E non è finita

Monteriggioni

Grazie ai nuovi eco-compattatori inaugurati la scorsa settimana a Castellina Scalo, Monteriggioni si afferma come Comune pilota tra i 105 enti Ato nella direzione della riorganizzazione del sistema e della tariffa puntuale. Abbiamo approfondito la questione con l'assessore all'ambiente, Fabio Lattanzio.Possiamo ricordare ai cittadini in breve come funzionano?«Si conferiscono bottiglie in pet e lattine in alluminio, le confezioni più preziose tra il multimateriale, usando la tessera 6 card si accumulano punti su questa oppure si riceve uno scontrino che indica i ECOCOMPATTATORI Approvati punti per ogni conferimento»Come le è sembrato l'impatto e il gradimento tra lapopolazione di Castellina scalo?«Molto positivo. Soprattutto c'è curiosità su come cambierá il servizio»Quale sarà il prossimo strumento della raccolta che sarà presentato?«Stiamo verificando con il gestore, in ogni caso entro l'anno, la possibilità di altre postazioni per le altre frazioni. Poi il cambio dei cassonetti che saranno tutti ad accesso controllato con appunto la Sei card. Per questo dico a tutti i miei concittadini di ritirarla presso il punto tari in comune il martedì dalle 15 alle 18 o presso gli eventi organizzati da Sei Toscana».

Potrebbe interessarti