Sei Toscana e un numero telefonico per dare un supporto psicologico agli oltre mille dipendenti

Un numero di telefono per offrire un supporto psicologico. E’ quanto ha attivato Sei Toscana per tutti i suoi oltre mille dipendenti. «L’emergenza Covid – spiega l’amministratore delegato Marco Mairaghi – con il timore del contagio, le misure di isolamento, le incertezze economiche e sociali, sta mettendo a dura prova la tenuta psicologica di tutti. Ancor più per i lavoratori di un’azienda di servizio pubblico, come Sei Toscana, che non si è mai fermata, anche nei mesi di lockdown, e che vede i suoi oltre mille dipendenti a lavoro ogni giorno a servizio della comunità». Per questo, per due giorni alla settimana, i dipendenti avranno a disposizione un servizio gratuito di consulenza psicologica con un professionista qualificato, che potrà fornire loro il supporto necessario ad affrontare ansia e timori dovuti all’emergenza, sia in ambito lavorativo che in quello familiare.