Sei Toscana rilancia nelle scuole l’educazione ambientale: iscrizioni aperte

Per il nono anno consecutivo torna "Ri-Creazione. Da oggetto a rifiuto e ritorno", il progetto di educazione ambientale che Sei Toscana promuove nelle scuole primarie e secondarie dei 104 comuni ricompresi nel bacino dell'Ato Toscana Sud (province di Arezzo, Grosseto, Siena e comprensorio della Val di Cornia). Dopo il successo degli scorsi anni, con oltre 65mila studenti coinvolti, alla riapertura delle scuole è tutto pronto per la nona edizione del progetto che proporrà percorsi educativi per approfondire l'argomento dei rifiuti, del ciclo dei materiali e dell'economia circolare, per incentivare la diffusione di buone pratiche, a casa e a scuola, ridurre l'impatto dei comportamenti quotidiani anche sviluppando una riflessione sugli obiettivi di sviluppo sostenibile dell'Agenda 2030. L'offerta formativa sarà come sempre molto variegata. I docenti, che hanno ricevuto in questi giorni le lettere con tutte le info utili, potranno scegliere fra 7 percorsi didattici tematici articolati per fascia d'età e fruibili anche attraverso un approccio interdisciplinare (ad esempio, per l'insegnamento dell'educazione civica). Gli insegnanti che intendono partecipare a uno o più progetti hanno tempo fino al 31 ottobre per iscriversi tramite la procedura guidata sul portale dedicato www.ri-creazione.it. La partecipazione è completamente gratuita. Per informazioni e per scaricare il modulo di iscrizione visitare il sito internet di Sei Toscana oppure inviare una mail a scuola@seitoscana.it.

Close Logout Cerca Facebook Instagram You Tube Twitter X Linkedin