Rifiuti, parte la rivoluzione Ecco la differenziata di prossimità

Pitigliano Sorano

E’ UNA piccola rivoluzione nel campo della raccolta dei rifiuti: dopo cinquanta anni spariscono i cassonetti per l’indifferenziata in tutte le frazioni e le campagne del comune di Sorano nelle quali erano presenti (erano invece già scomparsi da qualche anno nel centro urbano del capoluogo e di San Quirico dove si effettua, e continuerà ad essere effettuata la raccolta porta a porta). In tutto il resto del territorio, cioè le frazioni di Castellottieri, Elmo, Montebuono, Montevitozzo, Montorio, San Giovanni delle Contee, San Valentino e Sovana (qui è già in corso in via sperimentale) si passerà alla raccolta differenziata di prossimità. In preparazione a questo cambiamento sostanziale, il Comune di Sorano, con la collaborazione e il supporto tecnico del gestore Sei Toscana, ha promosso una serie di incontri pubblici per spiegare le modalità del nuovo tipo di raccolta che prevede l’impiego di postazioni nelle quali sono ubicati bidoncini per le varie tipologie di conferimento. Il Comune ha anche provveduto a far avere ai nuclei familiari interessati una lettera del sindaco che annuncia la novità e comunica le date delle riunioni e a far diffondere una brochure illustrativa predisposta dai Sei. Da parte sua il vicesindaco Pierandrea Vanni ricorda che «ci vorrà un po di tempo per adeguarsi ad una realtà così diversa rispetto al passato. Chiediamo ai cittadini non solo di collaborare ma di segnalare al Comune eventuali situazioni di criticità particolari esigenze e quanto altro. Un cambiamento così rilevante di abitudini e di usi ha bisogno di essere supportato da parte nostra e dello stesso gestore e della buona volontà degli utenti». Ecco l’elenco degli incontri pubblici: martedì 17 aprile alle 18 a Montevitozzo (Circolo Dopolavoro) alle 21 a Castellottieri (ex scuola elementare), mercoledì 18 aprile: ore 18 San Giovanni delle Contee (Sala Comunale) alle 21 San ValentinoPratolungoMontorio (Circolo di Pratolungo), giovedì 19 aprile: alle 18 Elmo e Montebuono (ex scuole Montebuono) e alle 21 Sovana (Circolo parrocchiale).

Potrebbe interessarti