I rifiuti ora si gettano solo con la "6Card" Tutte le informazioni

Scarlino

 I residenti della zona costiera (Puntone, Portiglioni, Pian d'Alma, via delle Collacchie) da oggi possono conferire i loro rifiuti solo con la "6Card". I cassonetti infatti verranno chiusi e si apriranno con l'apposita tessera, che i cittadini dovrebbero aver ritirato nelle settimane scorse. Il procedimento di conferimento è molto semplice: basta premere il bottone sul cassonetto, identificarsi avvicinando la tessera "6Card" al display e infine gettare i propri rifiuti.Per introdurre al meglio la nuova organizzazione oggi, domani e venerdì, dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 18, e ancora sabato, dalle 9 alle 12, saranno presenti nelle zone interessate dal nuovo procedimento gli eco-informatori di Sei Toscana.I cittadini potranno quindi conferire i loro rifiuti con il supporto degli operatori. «Invitiamo i residenti della zona costiera che ancora non hanno la "6Card" a ritirarla quanto prima - dice il vicesindaco di Scarlino Luciano Giulianelli -. In questi giorni tra l'altro abbiamo aumentato i controlli su tutto il territorio per contrastare l'abbandono dei rifiuti fuori dalle postazioni e verificare il servizio offerto dal gestore». Chi ancora non ha ritirato la "6Card" deve farlo quanto prima negli uffici di viale Matteotti 45, a Scarlino Scalo, il lunedì e il mercoledì, dalle 10 alle 12, e dalle 15 alle 18, e il venerdì, dalle 9,30 alle 12,30. Per ogni informazione i cittadini possono contattare telefonicamente il numero verde di Sei Toscana 800 127484 o gli uffici comunali allo 0566 38539.

Potrebbe interessarti