Rifiuti, raccolta a domicilio

Arezzo

Proseguono le attività legate alla riorganizzazione dei servizi di raccolta dei rifiuti ad Arezzo.In questi giorni stanno arrivando a casa dei residenti nelle zone di Policiano, Rigutino, Vitiano, Frassineto, Ottavo Poggio Ciliegio, S. Andrea a Pigli, Il Matto, Madonna di Mezzastrada, Sargiano, Frassineto, Pieve a Quarto, Ripa di Olmo, S. Anastasio, Olmo e San Zeno le lettere informative che spiegano nel dettaglio ai cittadini le prossime novità.«Nelle zone del nostro comune già interessate dalla raccolta domiciliare, e dopo qualche anno dall’avvio del servizio – dice l’assessore all’ambiente Marco Sacchetti – si procederà ad una nuova riorganizzazione così da migliorare ulteriormente i risultati, seppur virtuosi, fin qui raggiunti in termini di qualità e quantità dei materiali raccolti. Siamo già passati dal 40% del 2018 al 55% del giugno 2022, ma il nostro obiettivo è quello di migliorare ulteriormente la raccolta differenziata e fare di Arezzo una città sempre più sostenibile, sia per chi vi abita sia per chi la visita».

Potrebbe interessarti

Close Logout Cerca Facebook Instagram You Tube Twitter Linkedin