Parte la campagna Rifiuta le cattive abitudini

Montevarchi

Montevarchi aderisce alla campagna di Sei Toscana Rifiuta le cattivi abitudini, che ha come obiettivo quello di promuovere il corretto conferimento dei rifiuti. In particolare, si vuole eliminare i comportamenti sbagliati e più ricorrenti che portano i cittadini ad abbandonare sacchi e ingombranti accanto alle postazioni di raccolta, provocando degrado e costi aggiuntivi per il loro recupero che ricadono su tutta la comunità. Da oggi, per alcuni mesi, la campagna prodotta da Sei Toscana con gli slogan Lasciare i rifiuti fuori dai cassonetti costa anche a te e #buttabene" sarà veicolata attraverso l`affissione di manifesti in tutto il territorio comunale, sui canali social e sul sito istituzionale del comune. "La nostra amministrazione - afferma il sindaco di Montevarchi Silvia Chiassai Martini - da sempre è attenta ed impegnata a sensibilizzare i cittadini verso le buone pratiche sui rifiuti. Con l`adesione alla campagna di Sei Toscana, vogliamo rafforzare la disapprovazione verso le cattive abitudini per richiamare tutti ad una responsabilità collettiva".

Potrebbe interessarti

Close Logout Cerca Facebook Instagram You Tube Twitter Linkedin