Zanzare all'assalto trattamenti in corso tre volte a settimana

Orbetello

Si avvicina la primavera e le temperature sopra la media dei giorni scorsi hanno fatto registrare, a Orbetello e nelle zone vicine, la presenza delle zanzare. I fastidiosi insetti, che a detta di alcuni residenti della cittadina lagunare non se ne sono mai andati nemmeno durante l'inverno, nelle ultime settimane si sono fatti più numerosi tanto da infastidire chi sta all'aperto. Il Comune ha effettuato i trattamenti per evitare il proliferare delle zanzare? L'assessore all'ambiente Luca Minucci tranquillizza i cittadini ricordando che «i trattamenti antilarvali sono regolarmente in corso e che sono inseriti in un calendario che prevede tre interventi a settimana da adesso fino al termine di settembre». L'assessore precisa anche le modalità operative con cui si muove l'amministrazione in materia di lotta alle zanzare, su tutte le aree pubbliche del territorio. «Il nostro sistema dice non è quello della rincorsa, bensì di una programmazione che tenda a prevenire la proliferazione degli insetti. Date le particolari caratteristiche del nostro territorio aggiunge in alcuni momenti è possibile riscontrare una presenza di zanzare che viene regolarmente vigilata. Il tipo di trattamento che abbiamo scelto rispetta tutte le altre specie animali: gli interventi contro le larve vengono sistematicamente eseguiti nelle aree lagunari e nelle tombinature urbane utilizzando insetticidi microbiologici a base di Bacillus thuringensis, assunto per ingestione dalle larve dei ditteri». Con la primavera, però, oltre alle zanzare arrivano anche altri fastidi come quello della processionaria. «Abbiamo fatto già dei sopralluoghi spiega l'assessore nelle scuole e nei punti in cui è stata segnalata la presenza della processionaria e allo stesso tempo stiamo facendo una ricognizione della derattizzazione estesa a tutto il territorio. Stiamo intervenendo anche per tenere sotto controllo topi e proce s sionaria». I trattamenti vengono messi in atto dall'azienda Sei Toscana. Minucci invita i cittadini che riscontrano situazioni anomale a segnalarle all'indirizzo mail: urp @comune. orbetello.gr.it in modo da aiutare il Comune a individuare eventuali situazioni particolari nelle varie zone del territorio comunale.

Potrebbe interessarti