Ultima settimana per ritirare la card per i cassonetti

Montepulciano

Cassonetti intelligenti, ultima settimana di distribuzione delle card. Già consegnato il 62% delle tessere ai cittadini delle frazioni di Montepulciano interessate dal nuovo sistema di raccolta differenziata con cassonetti ad accesso controllato. La distribuzione si conclude sabato prossimo, 9 dicembre, al centro civico di Abbadia di Montepulciano. La prima fase di distribuzione delle 6Card ha interessato le frazioni di Acquaviva, Montepulciano Stazione, Gracciano, Valiano e Abbadia, ovvero i centri abitati che sono interessati riorganizzazione della raccolta differenziata stradale nel Comune di Montepulciano, si legge in una nota. Tutti i cittadini che risiedono all'interno del perimetro in cui viene svolto il servizio di raccolta con cassonetto stradale e non hanno ancora la 6Card potranno recarsi al centro civico di Abbadia di Montepulciano fino a sabato 9 dicembre (venerdì 8 dicembre resterà chiuso), dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.30. Il Comune ricorda che è necessario presentare il codice contribuente (o il codice fiscale dell'intestatario della bolletta rifiuti) e un documento di identità al momento del ritiro. Nel caso in cui l'utente non possa presentarsi personalmente potrà delegare una persona di fiducia con una delega scritta. L'amministrazione ricorda ancora che le tessere 6Card al momento non saranno necessarie per aprire i nuovi cassonetti ad accesso controllato in corso di installazione, ma è comunque opportuno poter ritirare, per tempo, la duplice copia riservata a ciascun'utenza Tari. L'obiettivo di questa riorganizzazione è di aumentare la quantità e la qualità della raccolta differenziata. Tutti i nuovi contenitori saranno dotati di sistemi informatizzati che consentiranno di associare ogni conferimento alla singola utenza e, in futuro, permetteranno di calibrare la tariffa anche sulla base dei rifiuti effettivamente prodotti e sulla concreta collaborazione dei cittadini nell'effettuare la raccolta differenziata. L'altra novità riguarda l'introduzione di un nuovo contenitore stradale separato per la raccolta del vetro (apertura verde), mentre non cambierà l'attuale organizzazione complessiva della raccolta rifiuti (zone a porta a porta / zone a raccolta stradale) del territorio comunale. 

Potrebbe interessarti

Close Logout Cerca Facebook Instagram You Tube Twitter Linkedin